Anastasja Baburova, la giornalista antifascista ed ecologista uccisa a Mosca

Il 19 gennaio 2009, Mosca.
Stanislav Markelov, il difensore della famiglia di Elsa Kungaeva, giovanissima torturata e assassinata dall’ex colonnello Yuri Budanov, criminale di guerra russo durante la guerra in cecenia, cammina insieme ad Anastasia Baburova, giornalista che tra le altre testate collabora col quotidiano ‘Novaia Gazeta’

 

leggi la sua biografia su Cannibali e Re

 

«Cannibali e Re è un progetto narrativo di rinnovamento della narrazione storica. Raccontiamo la storia degli ultimi».