Maria Gioacchina, nipote di Achille Starace e il primo coming out degli anni sessanta

A piazzale Loreto, oltre a Mussolini e alla Petacci, c’era Achille Starace. Uno dei massimi gerarchi del fascismo, fedelissimo del duce. Presidente del Comitato Olimpico italiano, il cui obiettivo era dimostrare la forza e la virilità del maschio italico.
Curiosa la storia. Suo nipote, Gioacchino Stajano Starace era nato nel 1931. Aveva 14 anni quando suo nonno morì. Non visse abbastanza per vedere suo nipote rompere un tabù fortissimo, durante ma anche dopo il fascismo.

 

leggi la sua biografia su Cannibali e Re

 

«Cannibali e Re è un progetto narrativo di rinnovamento della narrazione storica. Raccontiamo la storia degli ultimi».