“Piacere mio !”, piacere nostro!

 

Lo scorso sabato 28 novembre, si è finalmente svolto il convegno Piacere mio!, arrivato dopo lunghi mesi di preparazione e di confronti all’interno del collettivo Venere 50.

 

Piacere mio! si è rivelato una magnifica occasione per conoscere e conoscersi parlando di piacere, esplorandone il significato, le forme e le possibilità.

E nonostante l’emergenza sanitaria, il convegno si è svolto nel migliore dei modi, grazie alla partecipazione delle donne che hanno seguito i lavori e delle relatrici che hanno offerto il loro contributo nel corso degli interventi in programma.

 

Non è superfluo  sottolineare quanto sia stato importante per il nostro collettivo arrivare a questa scadenza, dopo quasi due anni di attività. E quanto sia stato importante esserci arrivati confrontandoci con decine di donne che hanno accettato di raccontarsi, condividendo storie, pensieri, sentimenti e desideri, non solo all’interno dei podcast di Piacere mio!, ma anche nelle interviste in cui abbiamo affrontato il tema della  violenza di genere o quello delle  relazioni con gli animali.

 

Nel corso dei lavori, vi abbiamo anche raccontato del questionario sulla sessualità al quale hanno risposto oltre cento donne e presto vi forniremo più in dettaglio i risultati di un esperimento che ci  ha permesso di raccogliere ulteriori spunti e suggestioni per proseguire le attività del collettivo di Venere 50.

 

Il convegno è stata la conferma che questa avventura, nata dalla sorellanza e dal desiderio di tre donne di conoscere e confrontarsi  con altre donne, ha più di una ragione per andare avanti e articolarsi ulteriormente in nuove iniziative.

 

Grazie dunque a tutte voi, per il vostro contributo e la vostra partecipazione a Piacere mio! e grazie per aver fatto crescere questo progetto, dandogli la fiducia e il sostegno necessari per farlo andare avanti.

 

E come si dice: non perdiamoci di vista!

Il collettivo Venere 50 (Daniela Grenzi, Giovanna Rossi e Paola Vigarani)